Come guadagnare con un blog

3 Febbraio 2019
 

Guadagnare con un blog è difficile ma non impossibile.

L’ingrediente segreto per la ricetta del successo è la passione.

 

Non è possibile guadagnare con un blog se non hai nulla da scrivere, non puoi diventare un esperto di qualcosa se non hai la passione o il desiderio di conoscere.

Appassionati a qualcosa che ha cambiato il corso degli eventi della tua vita, che si tratti di sport, handmade, fotografia, viaggi, fitness,qualsiasi argomento, l’importante è che ti lasci guidare dalla passione.

 

Se diventi esperta di qualcosa potrai renderti portavoce della tua storia, perchè avrai già affrontato i problemi che altre persone si preparano ad affrontare.

Trova quel qualcosa che ti differenzia da tutti gli altri e fanne il tuo punto di forza.

Se vorrai far crescere vertiginosamente le tue possibilità di successo dovrai impegnarti al 100% e seguire alla lettera le mie indicazioni, altrimenti i tuoi sogni si infrangeranno molto rapidamente.

 

Presta molta attenzione a quello che ti dirò e cerca di seguire tutti i punti riportati in questa guida, solo così riuscirai a monetizzare con il tuo blog.

 



 

PRIMA DI INIZIARE:

Se vuoi monetizzare col tuo blog, dovrai avere qualcosa di cui parlare. Se non hai di che interessarti e nulla da raccontare, nessuno si interesserà a te e al tuo blog.

Non diventerai mai esperto di niente se non provi passione o un ardente desiderio di conoscenza verso un qualsiasi argomento.

Ricorda che l’ingrediente della ricetta segreta è la passione.

Il mio consiglio è di appassionarti a qualcosa che ha in qualche modo cambiato il corso degli eventi della tua vita e che puoi condividere con gli altri per aiutarli a trovare soluzioni che ancora non conoscono.

Renditi portavoce della tua storia e delle tue soluzioni.

 

1. Scegli la Nicchia

Questa è in assoluto la parte più importante di tutto il tuo percorso.

Spesso le persone avviano un blog generico dove parlano dei fatti propri, ma a meno che tu non sia un vip o un influencer, a nessuno interessa se hai accompagnato i figli a scuola o se non sai cosa preparare per cena.

Se vuoi guadagnare realmente con un blog devi rivolgerti a una nicchia ben definita e in cui sei particolarmente preparata. Non parlare di argomenti a caso, ma focalizzati su qualcosa per cui sei in grado di fornire soluzioni.

Scegliere una nicchia è fondamentale, ma attenzione, un argomento non è una nicchia, una parte di quell’argomento si.

Ti faccio un esempio: hai la passione per la cucina e sei vegetariana. L’argomento può essere la cucina, la tua nicchia la cucina vegetariana. Puoi ulteriormente circoscrivere la tua nicchia a coloro che cercano ricette vegane spendendo poco.

Più sarai specifica nell’argomento che tratti e più verrai ben vista dagli utenti e da Google stesso.

 

2. Crea il tuo Blog

Una volta scelta la tua nicchia, il passo successivo sarà quello di creare il tuo blog.

Non mi soffermerò qui a spiegarti come costruire un blog, se non sai come fare puoi imparare a farlo da zero, contattami e ti insegnerò come farlo, oppure posso farlo io per te.

Ricorda però che quando costruisci un blog, dovrai rispettare alcuni punti fondamentali per fare arrivare gli utenti a leggere i tuoi post:

  • Acquista un hosting veloce e funzionale
  • Scegli accuratamente il nome del dominio, deve essere semplice e affine alla tua nicchia (evita complicate parole in inglese oppure simboli tipo trattini)
  • Scegli un tema per il tuo blog
  • Ottimizza il sito per il mobile
  • Ottimizza il sito in ottica SEO
  • Scrivi contenuti di qualità.

 

3. Porta traffico sul tuo sito

Bene, dopo aver individuato la nicchia e creato il tuo bellissimo blog, bisogna iniziare a guadagnare! E come fai se non arriva traffico?

Questa è sicuramente la parte più difficile, ma grazie ai miei consigli e alle mie strategie, potrai riuscire in questa impresa.

Ecco alcuni modi per portare traffico al tuo sito

SEO

La SEO è un insieme di tecniche da mettere in pratica per ottimizzare una pagina per i motori di ricerca.

E’ molto importante per riuscire ad ottenere traffico organico in maniera naturale e soprattutto gratuita!

Quando dobbiamo cercare qualcosa, non facciamo altro che andare su Google e digitare ciò di cui abbiamo bisogno. Ma quante volte ci spingiamo oltre la prima pagina?

La SEO serve proprio a questo: a cercare di ottimizzare i tuoi contenuti affinchè Google si accorga di te e ti faccia posizionare nelle posizioni più alte nella pagina dei risultati della ricerca.

Ovviamente non è così semplice come a dirsi, bisogna armarsi di tanta pazienza e determinazione e i risultati non saranno nè immediati nè garantiti. Ma se imparerai alcune tecniche di base della SEO potrai essere premiato da Google e portare in alto il tuo sito in maniera completamente gratuita.

Ricorda che Google “premia” i siti che si caricano velocemente, che hanno testi scritti in ottica SEO e che vengono aggiornati con una certa frequenza.

 

SOCIAL NETWORK

I social network sono ormai parte integrante della vita di tutti noi, quindi puoi ben capire quale è il loro potenziale.

Se sei particolarmente famosa sui social puoi sfruttarli come mezzo per veicolare i tuoi followers sul tuo blog.

Se invece non riesci ad aumentare i followers, ti consiglio di seguire il mio corso su “come diventare popolari su Instagram”.

Attenzione però perchè i like non pagano le bollette. Devi cercare di raggiungere un pubblico che è realmente interessato a te, ai tuoi post, alle tue foto e che è disposto ad acquistare i tuoi servizi o prodotti.

 

PUBBLICITA’ A PAGAMENTO

Infine l’ultima alternativa per portare traffico sul proprio blog è quella di fare advertising, ovvero pubblicità a pagamento.

Ci sono diversi tipi di sponsorizzazioni ma le più efficaci sono gli annunci di Google o le sponsorizzazioni di Facebook o Instagram.

Iscrivendosi a queste piattaforme, si stabilisce un budget e si paga un certo importo ogni volta che qualcuno clicca sul tuo annuncio.

Il vantaggio di usare le sponsorizzazioni è che riceverai traffico immediatamente e questo sarà targettizzato per il tuo settore, ma l’aspetto è che se non si usa una strategia adeguata si rischia di buttare al vento parecchi soldini.

 



 

Metodi di guadagno

Ora che hai individuato la tua nicchia, hai creato il tuo blog e hai iniziato a portare traffico al tuo sito, è ora di iniziare a guadagnare!

Ci sono diversi metodi che ti permettono di monetizzare anche centinaia di euro al giorno. Puoi usarne uno solo o tutti contemporaneamente, ma spetta a te capire quali sono i più adatti e i più redditizi per la tua nicchia.

Banner Pubblicitari

Puoi scegliere di ospitare sul tuo sito il banner di qualche azienda che ti contatta per fare pubblicità, oppure puoi contattare tu le aziende per promuovere la loro attività sul tuo blog.

I guadagni con questo metodo dipendono principalmente dagli accordi presi, ma sappi che nessuna azienda vorrà pagare per una pubblicità su un sito su cui non arriva nessuno. Quindi prima di poter puntare sui banner pubblicitari di questo genere, ti consiglio di far  crescere notevolmente il tuo pubblico.

Google Adsense

E’ il sistema più conosciuto per guadagnare con le pubblicità. Basta iscriversi gratuitamente alla piattaforma e installare il codice per i banner sul tuo blog.

Ogni volta che qualcuno farà click su un banner sul tuo sito, riceverai una commissione che può andare da qualche centesimo fino a un paio di euro.

Infoprodotti

Un metodo di guadagno sicuro è quello di vendere un tuo infoprodotto.

Se sei esperta di un settore puoi creare una guida, oppure un tutorial, e promuoverlo sul tuo sito.

Ma affinchè il tuo infoprodotto generi guadagni, deve

  • Aiutare a risolvere un problema reale del cliente
  • Aiutare a migliorare la vita del cliente
  • Insegnare a fare qualcosa e a farla meglio, ovvero in meno tempo, spendendo meno e lavorando meno

Il business degli infoprodotti consente di generare reddito passivo constante e poi è molto scalabile, ovvero una volta creato il tuo contenuto digitale, non dovrai più impiegare delle risorse, ma grazie a sistemi di automazione, il prodotto si venderà da solo.

Affiliazioni

I programmi di affiliazione consistono nel promuovere e vendere sul proprio blog o sito, i prodotti di qualcun altro.

Un esempio su tutti è il programma di affiliazione di Amazon.

Come funziona il programma di affiliazione di Amazon

Per prima cosa dovrai iscriverti gratuitamente alla piattaforma, da cui potrai generare i link per ogni prodotto che scegli. Una volta inseriti i link sul blog, quando il cliente clicca sui link inseriti ed acquista il prodotto, Amazon ti paga una commissione che solitamente va dal 5 al 10%.

Ma Amazon è solo una delle tante piattaforme di affiliazione che sono presenti oggi sul mercato.

Le affiliazioni sono in assoluto il metodo migliore per guadagnare con un blog.

Newsletter

La newsletter è uno dei metodi di vendita più efficaci. Tramite le newsletter possiamo fidelizzare i nostri clienti e promuovere i nostri servizi.

Convincere qualcuno a lasciarci il suo indirizzo email non è così semplice, però gli se offriamo qualcosa in cambio, sarà più propenso a entrare in contatto con noi.

Guest Post

Se il tuo sito è abbastanza seguito, puoi prendere in considerazione la possibilità di vendere “guest post”, ovvero permettere ad altri blogger di scrivere sul tuo blog.

I prezzi per un guest post vanno da pochi euro fino a centinaia di euro, dipende dall’autorevolezza del tuo sito e dal settore.

Servizi e consulenze

Se crei un blog di qualità con articoli che attirano l’attenzione degli utenti, questi saranno più predisposti a contattarti per richiederti una consulenza.

Offrire servizi o consulenze è sicuramente il metodo più impegnativo in termini di tempo, ma sicuramente è quello più remunerativo e soddisfacente perchè avrai un contatto diretto con i tuoi clienti.

 

Conclusioni

Guadagnare con un blog non è facile, bisogna lavorare duro e restare sempre concentrati sull’obiettivo.

Quando avvii un blog, non pensare di dover guadagnare con esso, ma concentrati su quello che vuoi comunicare e condividere. Inizia un passo alla volta e non avere fretta, vedrai che se il tuo blog ha contenuti validi, poi arriveranno anche i primi guadagni.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: